title

description

title

title

description

title

title

description

title

title

description

title

title

description

title

title

description

title

Storia

2 LUGLIO 2003: E' NATA UNA STELLA



Storia del Club





Tre condizioni hanno reso possibile la nascita del Rotary Club Gattinara.



L’indicazione del Presidente Internazionale 2001/2002, Richard King, di aumentare l’effettivo del Rotary International per raggiungere il milione e mezzo di soci entro il 2005.



La modifica nello Statuto del Rotary del concetto di “territorio”, rigidamente definito dal punto di vista amministrativo col concetto di “località”, cioè di una realtà geografica, sociale, culturale, produttiva omogenea e quindi che va oltre i confini amministrativi.



L’entusiasmo e la determinazione, nel volerlo realizzare sotto il suo mandato, con cui il presidente del Rotary Club Vercelli Dr. Carlo Trivi ha deciso e voluto che la località di Gattinara fosse prescelta come sede per l’istituzione di un nuovo club.



Gattinara storicamente ha dato i natali ad uno dei personaggi più significativi della diplomazia europea del 1500 : Mercurio Arborio Gattinara. Gran Cancelliere di Carlo V nell’amministrazione di un regno “su cui non tramontava mai il sole”. Fu artefice della pace di Cambrai tra Francia e Spagna e fu grande regista e mediatore dei fragili equilibri politici di allora.



Gattinara, geograficamente, si trova al centro di un territorio di confine tra le province di Vercelli, Biella e Novara. Le attività produttive ed economiche trovano sempre in Gattinara un punto discriminante: le risicolture terminano qui, così come da qui iniziano le industrie tessili del Biellese e Valsesia e quelle metallurgiche della Valsesia e del Cusio.. Ritroviamo ancora una centralità, un punto di incontro e di mediazione di interessi.



Sotto questi favorevoli auspici muoveranno i primi passi i soci fondatori:


Gianni Barberis

Marco Barberis

Carlo Battellino

Anna Binelli

Marco Buslacchi

M. Grazia Calzoni

Luca Caratti

Giovanni Ceratti

Luigi Ceratti

Edgardo Coffetti

Sonia Comero

Piero De Fabiani

Carlo Fizzotti

Davide Franchi

Franco Givone

Pietro Isacco

Carmen Lupo

Elisabetta Micheletti

Ezio Monateri

Roberto Poletti

Pietro Prosino

Mauro Rastaldi

G.Battista Rizzio

Valentina Rizzio

Fulvio Rubini

G.Mario Scribante

Marzio Segatto

Andrea Verri



 

 

Serata inaugurale

 

Il Rotary Club Gattinara ha iniziato ufficialmente la sua attività con la serata inaugurale, che si è tenuta mercoledì 2 luglio 2003 presso la terrazza dell’Istituto Alberghiero ‘Giulio Pastore’ in uno scenario suggestivo per l’organizzazione e la magia del tramonto.



Erano presenti oltre 100 invitati in rappresentanza delle autorità civili, politiche, sociali ed economiche del territorio. Il Rotary Club Vercelli, padrino della manifestazione, era rappresentato dal Past President Carlo Trivi e dal Presidente Piero Cerutti. Gli auguri dell’Amministrazione comunale sono stati espressi dal Sindaco Mario Mantovani, che ha manifestato viva soddisfazione per l’istituzione del Rotary a Gattinara, un giusto riconoscimento per una città la cui tradizione e cultura potranno essere espresse nelle attività e nei progetti del Club.



Il Governatore Cocuzza ha ribadito i principi ispiratori del Rotary rivolti a costruire un mondo di pace e di progresso per tutti i popoli, con un obbiettivo primario rivolto all’emergenza sanitaria. Proprio in quest’ottica, a sottolineare la coerenza fra ideali e concretezza, il Club di Gattinara ha consegnato un significativo contributo per la campagna ‘Polio Plus’.



Nel suo intervento, Fulvio Rubini, ha espresso il suo orgoglio per il prestigioso incarico che gli è stato conferito, ringraziando Ermanno Bassi che lo ha affiancato in tutte le fasi di costituzione del nuovo Club. Ha ribadito inoltre l’aderenza ai programmi del Rotary International e l’attenzione ai problemi del territorio sempre nello spirito rotariano del ‘service above self’.

 

 

torre_now

 

 

quir

 

 

ketty

 

Bassi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                        

 

 

 

 

 

 

 

Rotary International

Rotary

Newlogo

Distretto 2031